Dopo la chirurgia della cataratta

La facoemulsificazione ad ultrasuoni della cataratta con impianto di IOL artificiale è l'unico metodo sicuro, indolore e moderno per l'estrazione della cataratta.  Dopo la facoemulsificazione il paziente vede bene già in poche ore e la normalizzazione definitiva della visione si raggiunge entro la prima settimana. L'operazione è così efficace e sicura che viene eseguita  ambulatorialmente, senza ricovero del paziente in ospedale. Lo stesso giorno, dopo un breve riposo e visita medica, il paziente torna a casa.

Nel  periodo iniziale dopo l'operazione gli oculisti consigliano:

  • evitare di strizzare energicamente gli occhi
  • evitare di sollevare bruscamente pesi considerevoli
  • evitare di esporre gli occhi a forti variazioni di temperatura, a sostanze irritanti e tossiche
  • non strofinare gli occhi

E’ permesso  guardare la TV, leggere, scrivere, fare il bagno e mangiare qualsiasi alimento.

Se una luce intensa provoca una sensazione di disagio, usare gli occhiali da sole.
Al fine di accelerare il periodo di riabilitazione, il medico prescrive l'uso di colliri e stila un calendario per le visite di controllo. Di solito i pazienti vengono visitati il giorno dopo l'operazione e poi dopo una settimana, un mese, tre mesi o se necessario più spesso in caso di situazioni specifiche.  
E 'importante rendersi conto che l'osservanza precisa di tutte le raccomandazioni mediche accelera la guarigione dei tessuti, evita la possibilità di effetti collaterali, facilitando  l'adattamento alle nuove capacità visive ed alla visione binoculare.

Website by DD2006.net Web Agency